In primo piano

Sabato 28 e domenica 29 marzo l’ultimo fine settimana della Mostra Antiche Antiche Camelie della Lucchesia

16294805294_5fdb81af27_z

IL PROGRAMMA COMPLETO DELLA MANIFESTAZIONE

SCARICA LA BROCHURE “CAMELIE A TAVOLA

SCARICA ORARIO NAVETTE

SCARICA PERCORSO NAVETTE

SCARICA CONDIZIONI DI VIAGGIO ANIMALI

VEDI GALLERIA FOTOGRAFICA I° WEEK-END

SCARICA REGOLAMENTO EXTEMPORE DI PITTURA DI DOMENICA 22 MARZO

VEDI ALCUNE IMMAGINI II° WEEK-END

Sulla scia del successo dei primi due fine settimana che hanno fatto registrare la presenza di circa 4 mila visitatori, la  XXVI Mostra Antiche Camelie della Lucchesia si appresta a vivere il suo terzo e ultimo week end.  Il Borgo delle Camelie tornerà ad animarsi con tanti eventi.  I visitatori, oltre ad  andare alla scoperta delle ville e dei giardini  del Borgo delle Camelie, della mostra del fiore reciso e del Camelieto (prevista una visita guidata alle 10,30 di domenica 29 a cura della Società Italiana della Camelia) potranno visitare le mostre dislocate in vari punti dell’itinerario di visita della manifestazione.

A Villa Giovanetti è allestita una mostra di fotografie astronomiche di Sauro Donati ‘Camelie, universo di colori’ mentre a Villa Torregrossa sarà possibile ammirare gli acquerelli di Vittorio Campetti ‘La poesia di S. Andrea di Compito’. Nella chiesa di S. Andrea di Compito sarà inoltre visitabile la mostra fotografica di Alessandro Pollastrini e Valentino Giannini intitolata ‘Paesaggio toscano e angoli di Lucca’ ed una personale di pittura di David Manetti. Restando in tema di pittura da segnalare domenica 29 marzo l’esposizione e la  premiazione in programma alle ore 15, delle opere della Ex Tempore svoltasi domenica scorsa. A Villa Orsi sarà possibile visitare il giardino di camelie secolari e il vivaio di cultivar antiche riprodotte dalle varietà presenti nel parco, mentre all’Antica Chiusa Borrini sarà possibile far visita alla piantagione del tè. Il tè verde e il tè nero potranno essere degustati nella sala da tè presente a Villa Giovannetti. Al Frantoio La Visona sarà possibile anche degustare prodotti tipici locali. (altro…)

News

Le conferenze della Società Italiana della Camelia al centro del secondo week end della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia

In arrivo un altro week end ricco di appuntamenti per la XXVI Mostra Antiche Camelie della Lucchesia che  sabato 21 e domenica 22 marzo torna ad animare  il Borgo delle Camelie.
Cameliofili doc, ma anche semplici […]

Inaugurazione col botto per la XXVI edizione della Mostra Antiche Camelie della Lucchesia.

Soltanto nella giornata di sabato (14 marzo), infatti, i visitatori sono stati circa mille, a cui si sono aggiunte le numerose autorità che hanno animato il Centro Culturale Compitese in occasione del taglio del nastro. […]

Taglio del nastro per la ‘Mostra Antiche Camelie della Lucchesia

Taglio del nastro per la ‘Mostra Antiche Camelie della Lucchesia’, promossa da Comune di Capannori e Centro Culturale Compitese, che si svolgerà oggi (sabato 14) e domani (domenica 15), e poi di nuovo nei fine […]

Le foto del I° week-end della XXVI Mostra Antiche Camelie della Lucchesia

Visita le gallerie fotografiche del I° week-end della XXVI Mostra Antiche Camelie della Lucchesia: […]

Aperta la mostra delle camelie

articolo di Noitv

CAPANNORI – Taglio del nastro per l’edizione 2015 della ‘Mostra Antiche Camelie della Lucchesia’, promossa da Comune di Capannori e Centro Culturale Compitese, in programma questo weekend e nei prossimi due fine settimana […]

Appuntamenti & iniziative

Cerimonia del tè e Laboratori di Ikebana – Orari secondo e terzo week-end

Dimostrazioni di Ikebana:
sabato 21 e 28 marzo alle ore 14.30, domenica 22 e 29 alle 10.30 e 14.30;

Laboratori di Ikebana:
sabato 21 e 28 marzo alle 15.30 e 16.30, domenica 22 e 29 alle 11.30, 15. […]

Sabato 28 Febbraio a Villa Bottini l’inaugurazione di due mostre d’arte

Anteprima lucchese dedicata all’arte per la 26a edizione della ‘Mostra Antiche Camelie della Lucchesia’ che si svolgerà a Pieve di Compito e S. Andrea di Compito il 14-15, 21-22 e 28-29 marzo. Si rinnova anche […]

Camelie universo di colori & L’energia nascosta

Le mostre: Camelie universo di colori & L’energia nascosta, presso la sede dei Lucchesi nel mondo – Castello Porta S.Pietro rimarranno aperte fino all’8 marzo Sabato e Domenica dalle 10 alle 17 e nei giorni […]

Sabato 31 gennaio l’inaugurazione di due mostre dedicate alle camelie nella sede dei Lucchesi nel Mondo

Presso la sede dei Lucchesi nel Mondo, sulle Mura Urbane, saranno inaugurate sabato 31 gennaio alle ore 17.00. due mostre, collegate alla Mostra Antiche Camelie della Lucchesia, una di Ikebana e l’altra fotografica, una sorta […]

Visite al Camelieto

Il Camelieto è visitabile su prenotazione tutti i giorni dal 1 marzo al 30 aprile.
Per prenotazioni telefoniche:

CCC –  Tel. 0583/977188

Prenotazioni via email:

fabbricadellecamelie@libero.it

info@camelielucchesia.it

Rubriche e curiosità

Conosci i nomi delle Camelie?

indovina-la-cameliaChe siate botanici, florovivaisti o anche semplici appassionati, potete aiutarci ad individuare il nome di alcune cultivar presenti nel Camellietum Compitese che vogliamo catalogare.
A tutti coloro che gentilmente sapranno fornirci il nome di uno degli esemplari illustrati in questa galleria fotografica, dopo attenta verifica dell’esattezza dell’informazione, faremo omaggio di una piantina di Camelia.
Per partecipare basterà scrivere a info@camelielucchesia.it indicando il numero che compare sotto la Camelia che pensate di aver riconosciuto e il suo nome.
Verrete in ogni caso ricontattati sempre via email.(…)

Continua a leggere>

Ikebana

6-Ikebana 1

La via dei fiori
Il concetto dell’arte dei fiori della scuola Kagei Adachi

Creazione e sviluppo dello spazio vitale estetico basato sulle piante

Il territorio giapponese ha un cambiamento stagionale molto ricco grazie alla sua forma geografica allungata dal nord al sud-ovest. Rispetto all’Europa, il Giappone è ricoperto di una flora molto variata grazie alla fine dell’era glaciale risalente a più di 10 mila anni fa. Il sentimento che avevano gli antichi verso la natura era di tipo religioso e, come molti altri popoli nel mondo, provavano un senso di timore di fronte ai fenomeni naturali. Per esempio, possiamo vedere la credenza animista dell’albero sempreverde come messaggero degli dei, oppure riconoscere in una corona di foglie come un semplice scambio tra uomo e natura. Successivamente, con il passaggio dall’essere nomadi all’essere popolazione agricole questo sentimento si è trasformato in emozione animista collettiva. Questo credo che sia l’origine dell’azione di fare ikebana.(…)

Continua a leggere>

Disponibile “La Voce del Compitese” n°5 – Ottobre 2014

IN QUESTO NUMERO:

– Il Camelieto si veste di nuovo: entro 2015 sentiero didattico, biglietteria e servizi igienici.
– Comicità e tradizioni per l’Estate Teatrale del Centro Culturale.
– Torneo internazionale di Tennis, premio speciale alla famiglia Agostini.
– Riaprono a San Ginese le attività dell’Istituto Musicale Diocesano Baralli: al via il corso di teatro musicale.
– Al Centro Culturale Compitese ripartono i corsi doposcuola.
– Fabbrica delle Camelie, disponibili le prime piante.
– Festa de l’Unità a Capannori, grande ritorno al C.C.C.
– ” Valorizzare il Territorio e ascoltare la Comunità “: la ricetta del consigliere […]