Cattura

Il Centro Culturale del Compitese è diventato cooperativa di comunità nel 2018 grazie al finanziamento FESR-Por. Le cooperative di comunità sono una preziosa ed ulteriore opportunità per valorizzare i piccoli borghi,  con i loro patrimoni speciali, che hanno assistito ad una vera e propria fuga perché viverci è diventato sempre più difficile. Le cooperative di comunità sono una delle risposte delle istituzioni per contrastare questa tendenza. Le cooperative sono un presidio importante per il territorio dal punto di vista turistico ma anche, e soprattutto, da quello socio economico
Il progetto “Cooperando”, finanziato attraverso il bando FESR-Por 2014-2020  è una grande opportunità per la crescita delle comunità locali e del tessuto dei borghi e dei paesi.

“Cooperando” si propone l’incentivazione e la diffusione delle esperienze di economia collaborativa delle cooperative di comunità toscane, per sostenere e rafforzare lo sviluppo di attività di rete: le cooperative attive su tutto il territorio regionale, dialogano e lavorano in rete con l’obbiettivo di animare e rivitalizzare i piccoli centri.

In questa ottica “Cooperando” intende, attraverso occasioni di confronto e condivisione, promuovere molte realtà cooperative della Toscana attraverso un festival multidisciplinare, itinerante e partecipativo. Si tratta di un festival multidisciplinare, perché le cooperative coinvolte sono di diverso tipo e offrono servizi e prodotti diversi. E’ itinerante proprio perché vuole rendere protagonista ciascuna cooperativa. E’ un festival partecipativo perché promuove l’interazione tra i soci delle cooperative per porre il tema delle potenzialità delle stesse al centro delle riflessioni e sostenere il rafforzamento e lo sviluppo di servizi ed attività di rete.

 Cattura